Crea sito

Il tavolo impilabile

Sei abituato a impilare le sedie una sull’altra per far loro occupare meno spazio quando non ti servono, ma se lo stesso lo facessi per il tavolo da pranzo? Un’idea alla quale, certamente, non avevi pensato neppure tu.
Sono una valida alternativa per chi cerca una soluzione diversa ai tradizionali tavoli allungabili, avendoli sempre a disposizione sotto lo sguardo di tutti.
La forma dei due tavoli è studiata in modo che le gambe del primo si incastrino a croce con quelle del secondo mentre i bordi sono perfettamente speculari. Il tavolo inferiore è provvisto di fori per permettere il passaggio delle gambe di quello superiore.
Se gli spazi della vostra casa non permettono di accostarli vicini l’uno all’altro per creare un tavolo unico e molto lungo, potrete certamente creare due zone differenti e far vivere ai più piccoli la sensazione indimenticabile e contrastante (che avrai vissuto anche tu!) di essere stati scelti per il tavolo dei bambini, in zona riservata della casa e con menu dedicato, ovviamente.

Gianmarco Toscano è laureato in Product Design. È Home Stager, Home Styler e Agente Immobiliare. È presidente dell’Associazione professionale italiana di Home Styling. Ha ideato il servizio di planimetrie dipinte a china e acquerello fondando il sito www.planimetrie.net, diventato e-franchising nel 2018 con sedi in Catania, Milano, Monza, Roma e Berlino. Scrive per numerose testate giornalistiche in qualità di Design Expert e disegna oggetti d´arredo per conto di aziende e industrie del mobile, tra le quali Rapsel International, Artep Italia, RE.DA. Ha collaborato con Susanna Messaggio, Paola Marella, Tessa Gelisio e Diego Dalla Palma. Ed è proprio il Maestro Dalla Palma ad avergli scritto la prefazione del suo secondo libro ´UNCONVENTIONAL DESIGN´ ottenendo grandi consensi, tra cui Alessandro Mendini, Paola Marella e Roberto Carminati. Grazie alle competenze maturate, conosce bene il mondo della casa in tutte le sue sfaccettature. Gianmarco Toscano ama l’innovazione e in ogni spazio progettato è solito lasciare la sua firma attraverso dipinti e quadri da lui stesso realizzati, alcuni dei quali selezionati da Vittorio Sgarbi nella sua collezione privata. Il suo sito personale è www.gianmarcotoscano.it ([email protected])