Crea sito

Scenografie di luce

Nelle nostre case, al pari dell’arredamento, l’illuminazione riveste un ruolo di primaria importanza. La luce è uno strumento di progettazione potente e versatile che si può utilizzare in tanti modi diversi per valorizzare un interno e dare vita ad una casa.
Sapere come illuminare e come posizionare correttamente i punti luce in un’abitazione aiuta a valorizzare un oggetto o uno spazio, a creare una particolare atmosfera. Bisogna ad ogni modo tenere in considerazione tanti fattori che ci guideranno nella scelta del giusto acquisto: le dimensioni e la forma del locale, quanta luce naturale diretta si riversa nell’ambiente specifico, le attività che siamo soliti fare in quella stanza, la disposizione dell’arredamento, i colori delle pareti… sono solo alcuni dei tanti quesiti che bisogna porsi per illuminare con criterio ed efficienza il proprio mondo, soprattutto per essere soddisfatti del risultato.

Inizia cominciando a focalizzarti sui singoli locali che compongono la tua casa: una lampada da tavolo come questa, ad esempio, potrebbe trovare il posto ideale in una consolle posta vicino l’ingresso, in un corridoio oppure in un disimpegno. In tutti quei locali che, insomma, hanno quasi sempre dimensioni ridotte e che raramente godono di luce naturale diretta. Una lampada da terra o da tavolo che crea piacevoli riflessi sulle pareti, per caratterizzare questi ambienti di passaggio con i propri luccichii, lasciando un’emozione. Scenografie di luce.

Gianmarco Toscano è laureato in Product Design. È Home Stager, Home Styler e Agente Immobiliare. È presidente dell’Associazione professionale italiana di Home Styling. Ha ideato il servizio di planimetrie dipinte a china e acquerello fondando il sito www.planimetrie.net, diventato e-franchising nel 2018 con sedi in Catania, Milano, Monza, Roma e Berlino. Scrive per numerose testate giornalistiche in qualità di Design Expert e disegna oggetti d´arredo per conto di aziende e industrie del mobile, tra le quali Rapsel International, Artep Italia, RE.DA. Ha collaborato con Susanna Messaggio, Paola Marella, Tessa Gelisio e Diego Dalla Palma. Ed è proprio il Maestro Dalla Palma ad avergli scritto la prefazione del suo secondo libro ´UNCONVENTIONAL DESIGN´ ottenendo grandi consensi, tra cui Alessandro Mendini, Paola Marella e Roberto Carminati. Grazie alle competenze maturate, conosce bene il mondo della casa in tutte le sue sfaccettature. Gianmarco Toscano ama l’innovazione e in ogni spazio progettato è solito lasciare la sua firma attraverso dipinti e quadri da lui stesso realizzati, alcuni dei quali selezionati da Vittorio Sgarbi nella sua collezione privata. Il suo sito personale è www.gianmarcotoscano.it ([email protected])