Crea sito

Un divano ‘al bacio’

Questa icona di stile è stata prodotta per la prima volta nel 1971 e da oltre 40 anni protagonista sulle più autorevoli copertine patinate del pianeta. Sicuramente anche tu l’avrai sfogliata in una di queste riviste, e ti sarai soffermato ad osservarla proprio per la sua forma non convenzionale. Sto parlando del famoso divano a forma di labbra giganti, per sognare la casa che tutti vorremmo vivere. È un must da avere nelle proprie case, ma solo se disponiamo di superfici ampie. È molto emozionante per alcuni oggetti di bella volumetria e di grande impatto scenografico come questo, poter girare attorno all’elemento di design e goderne tutta la sua pienezza, in tutte le sue straordinarie angolazioni.
È un prodotto di marketing prima ancora di un gradevole sofà, da inserire in show-room di alta classe. È una ottima seduta di attesa da collocare in un atelier di moda di prestigio e saloni di bellezza di elevato target. Voluttuosa, elegante, ricca di charme e, perché no, anche sexy. Puoi contestualizzare l’oggetto nell’attività professionale o commerciale che svolgi, specialmente se attinente alla sfera femminile e alla sua dimensione. BOCCA, nella sua versione Dark Lady, all black e con un piercing fuori misura, è interpretazione trasgressiva con una spiccata inclinazione gotica. Tira fuori il suo spirito Rock! L’altra versione, Pink Lady, è declinata con un nuovo “rossetto” dal colore glamour, il fucsia, che la trasforma in ideale scenografia per una spettacolare contemporaneità glitter.

Gradevole inserirla in habitat moderni ed essenziali, essendo un prodotto molto espressivo. Non devi attorniarlo di ulteriori elementi, né sistemarlo sopra a tappeti. Va goduto nella sua unicità, in un contesto minimale, privo di decori, di ornamenti superflui. Ammirato come un’opera d’arte.

Gianmarco Toscano è laureato in Product Design ed è Agente immobiliare, Home Stager e Designer professionista. Conosce bene il mondo della casa in tutte le sue sfaccettature. Scrive per numerose testate giornalistiche in qualità di Design Expert e disegna oggetti d´arredo per conto di aziende e industrie del mobile. Ha collaborato con Susanna Messaggio, Tessa Gelisio e Diego Dalla Palma. Ed è proprio il Maestro Dalla Palma ad avergli scritto la prefazione del suo secondo libro ´UNCONVENTIONAL DESIGN´ ottenendo consensi, tra i numerosi, da Alessandro Mendini, Paola Marella e Roberto Carminati. Gianmarco Toscano ama l´innovazione e in ogni spazio progettato e realizzato è solito lasciare la sua firma attraverso dipinti e quadri da lui stesso realizzati, alcuni dei quali selezionati da Vittorio Sgarbi nella sua collezione privata. Ha ideato il servizio di planimetrie dipinte a china e acquerello fondando il sito www.planimetrie.net, diventato franchising nel 2018 con sedi in Catania, Milano, Monza, Roma e Berlino. Cura personalmente il blog d’arredo www.unconventionaldesign.net dove è possibile trarre ispirazioni per realizzare il sogno di una casa chic e non convenzionale. Il suo sito personale è www.gianmarcotoscano.com ([email protected])